item1a1a1a1a
item3b2
item1b1a1a1a
item1b1a1a
item1b1b

Diario di viaggio 2012

31 luglio 2012

Salve Popolo di Hakuna Matata!

La vicenda del ladro di cemento della scorsa volta come altre raccontataci da P. Salvatore ci fanno capire come possono essere tante le sconfitte a livello umano a cui si va incontro, ma esse però non ci devono far cadere nel baratro della depressione. Occorre rialzarsi e andare avanti, questo naturalmente con l’aiuto di nostro Padre Dio. Tutto questo chi sta in Africa o chi c’è venuto lo sa benissimo e sa affrontare il tutto, perché eterna è la misericordia di Dio.

La frase biblica che ci ha colpito e che “si è materializzata” è: “Ciascuno dia secondo quanto ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio ama chi dona con gioia”. In queste domeniche nei vari villaggi della missione si sta celebrando la Festa del Ringraziamento, per concludersi con una grande celebrazione comunitaria in parrocchia, domenica 5 agosto. Domenica siamo stati a celebrare nel villaggio di Makifu. Al termine della messa i fedeli hanno portato, in una lunga processione offertoriale, i frutti del loro lavoro; ognuno si è presentato davanti l’altare donando qualcosa in Ringraziamento al Signore. Il ricavato di tutte queste varie raccolte andrà a favore dei fratelli più bisognosi. C’è chi si è presentato con un secchio di riso, chi con un sacco di mais, chi con un pezzo di sapone, chi con un sacco di arachidi, chi con offerte in denaro. La cosa che ci ha tutti molto colpito è che più poveri sono più grande è la loro generosità. Alla vista di tutto questo qualcuno di noi ha esclamato: ecco i poveri che donano ai poveri!

La generosità si è espressa in questi giorni anche con l’accoglienza in parrocchia di un nuovo “membro”: un bambino di soli due anni lasciatoci in custodia dall’anziano padre. La madre del bambino, la malaria, l’ha resa mentalmente instabile e non essendoci altri parenti prossimi, l’unica alternativa che ha visto il padre è stata quella di affidarlo alla parrocchia. Il piccolo Edison si trova ad avere tante persone che si occupano di lui, soprattutto Elisa e Juditta, cuoche della grande famiglia parrocchiale.

Saluti da tutta la ciurma! A risentirci al prossimo collegamento!

item2a
item3a1
Scarica modulo sostegno a distanza
cd
newsletter

5xMille

Firma sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730 o unico) per dare il 5 per mille all'Associazione Hakuna Matata Onlus. Basta firmare l'apposito modulo e indicare il nostro Codice Fiscale 97187040825

Per bonifico o donazioni il codice IBAN è

IT98P07601046000000

50619790

item3b1a1a1a

Diario da Migoli

item3b1a1a1a1

Diario da Morogoro

item3b1a1a1
mercato-della-solidarietà

Mercato della solidarietà

item3b1a1a1b
diariodiviaggio2

Diario di viaggio

item3b1a1a
Suorluisa1a

Suor Luisa

item1a

Home | Articoli e pubblicazioni | Iscriviti alla newsletter | Gocce di Swahili | Bomboniere solidali

<precedente

successivo>

archivio

Pulsante

Chi siamo

Pulsante1

Progetti

Pulsante1a

Contatti

Pulsante1a1

Sostegno a distanza

web design agarthi

©hakuna matata onlus

logohakunamatata
item3b1a1a1c

OPERE REALIZZATE

Donazioni

item1b1a1a1a item1b1a1a item1b1b item3b1a1a1a item3b1a1a1a1 item3b1a1a1 item3b1a1a1b item3b1a1a item3b1a1a1c