item1a1a1a1a
item1b1b1
item1b1a1a
item1b1a1a1a
item3b2
Pulsante

Chi siamo

Pulsante1

Progetti

Pulsante1a

Contatti

Pulsante1a1

Sostegno a distanza

Diario di viaggio 2014

27 luglio 2014

Salve Popolo di Hakuna Matata!

Non è raro incontrare, quotidianamente, donne che percorrono lunghi tragitti di strada con qualsiasi cosa in testa: secchi d'acqua, fasci di legna, bidoni di benzina vuoti che usano come grandi pentole per cucinare il pombe (tipica bevanda alcolica a base di mais), il tutto portando anche sulle spalle i loro bambini piccoli imbracati nelle loro colorate stoffe, le kitenge.

Scrive una del gruppo sul suo diario: "In questi giorni abbiamo vissuto ancora più concretamente il concetto di "servizio". Siamo stati nel villaggio di Makifu (a mezz'ora di strada da Kitanewa) a imbiancare e rendere più accoglienti le grigie aule di un nuovo asilo che ogni mattina accoglie circa 50 bambini. Appena scesi dalla jeep i bambini ci sono venuti incontro e, dopo il "via" del primo più coraggioso, tutti, ad uno ad uno, si sono avvicinati mettendoci le mani sopra la testa e salutandoci con il tipico saluto dei piccoli verso i grandi: shikamo! Preparato l'occorrente, ci siamo messi a lavoro sotto lo sguardo attento dei bambini più curiosi che sbirciavano dalle finestre. Ciò che ci ha molto colpito è stata l'ospitalità della maestra che, oltre ad essere sempre disponibile a prendere ciotole e secchi d'acqua, che andava a riempire alla fonte più vicina, ogni giorno ci faceva trovare arachidi, bibite e una volta, ci ha perfino invitati a pranzo. Ecco, l'OSPITALITÀ è forse una della tante, tantissime cose che rendono magica la Tanzania, e forse in realtà le racchiude tutte. Questo continuo sorridere e ripetere "karibu...karibu sana"..."benvenuto...entra, sentiti a casa tua, torna quando vuoi..." ....questo venirti incontro sulla strada e salutarti come se ci si conoscesse da sempre...questo avere poco e condividere tutto e prendersi cura di tutti allo stesso modo, amici, parenti, sconosciuti. L'ospitalità qui è qualcosa che si respira anche nell'aria: l'ambiente stesso con il suo verde e il calore del sole e il rumore leggero del vento e del fiume che scorre....se tu lo sai ascoltare bene, sembra ripetere all'infinito...karibu...karibu sana".

Quasi ogni sera, all'imbrunire, si alza un vento che arriva ad essere anche impetuoso che fa scendere la temperatura notturna fino a 14 gradi provocando comuni sintomi influenzali....Anche questa è l'Africa!!!
A risentirci al prossimo collegamento!

<precedente

successivo>

item1a

Home | Articoli e pubblicazioni | Iscriviti alla newsletter | Gocce di Swahili | Bomboniere solidali

item1b1a1a1a1
item1b1a1a1
item1b1b1a
item2a
item3a1
Scarica modulo sostegno a distanza
newsletter1
item3a1a
Scarica modulo sostegno a distanza
newsletter1a

5xMille

Firma sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730 o unico) per dare il 5 per mille all'Associazione Hakuna Matata Onlus. Basta firmare l'apposito modulo e indicare il nostro Codice Fiscale 97187040825

Per bonifico o donazioni il codice IBAN è

IT98P07601046000000

50619790

item3b1a1a1a

Diario da Migoli

item3b1a1a1a1

Diario da Morogoro

item3b1a1a1
mercato-della-solidarietà

Mercato della solidarietà

item3b1a1a1b
diariodiviaggio2

Diario di viaggio

item3b1a1a
Suorluisa1a

Suor Luisa

archivio

web design agarthi

©hakuna matata onlus

lohohm
item3b1a1a1c

OPERE REALIZZATE

Donazioni

item1b1b1 item1b1a1a item1b1a1a1a item1b1a1a1a1 cd1 item1b1a1a1 gallery1 item1b1b1a item3b1a1a1a item3b1a1a1a1 item3b1a1a1 item3b1a1a1b item3b1a1a item3b1a1a1c