item1a1a1a1a
item1b1b1
item1b1a1a
item1b1a1a1a
item3b2
Pulsante

Chi siamo

Pulsante1

Progetti

Pulsante1a

Contatti

Pulsante1a1

Sostegno a distanza

Diario di viaggio 2017

2 agosto 2017

Salve Popolo di Hakuna Matata!
La "fabbrica di mattoni" è a pieno regime in questi giorni per l'erigenda scuola secondaria nel villaggio di Kitanewa che accoglierà, quando sarà tutta completata, circa 600 ragazze! Le prime due aule sono state finanziate da una benefattrice di Hakuna Matata onlus. Queste e l'aula del preside dovranno essere pronte entro gennaio per accogliere le prime ragazze. Per il fabbisogno della scuola è stato scavato un pozzo grazie al contributo di un altro benefattore dell'Associazione!

Il nostro arrivo alla Missione di Migoli è stato, ormai come al solito, accolto da una trentina di bambini sorridenti e desiderosi di conoscerci. Non ci sono parole per descrivere quanto entusiasmo ed emozioni riescano a trasmettere. Contrariamente a Kitanewa, qui la missione è immersa nel villaggio o meglio dire nella cittadina, considerati i suoi circa 10mila abitanti! Risente positivamente della presenza del lago ed il pesce fresco è reperibile ogni giorno anche in una serie di fatiscenti "trattorie" con le varie "proposte culinarie"...compreso anche le interiora di animali! La vivacità del posto è, però, a discapito della pulizia...molte cartacce e sacchetti di plastica sono abbandonati lungo le stradine!
Nella scuola secondaria di Migoli, costruita quando padre Salvatore Ricceri era parroco di questa missione, ci sono ben 1.200 ragazzi; è stato dedicato il piazzale principale in suo onore con al centro un piccolo elefante di "Catania memoria"! Il preside che ci ha accolti vantava la presenza di ragazzi provenienti da molte parti della Tanzania ad indicare l'importanza che la scuola ha acquisito negli anni nella graduatoria nazionale. Sempre particolarmente partecipate, con danze e canti, le messe della domenica, sia quella delle 7.00 del mattino, dedicata ai bambini (circa 300 presenti), che quella delle 10.00 dedicata agli adulti, entrambe della durata di circa due ore! Particolarmente toccante è stata la visita alle suore collegine che ci hanno fatto conoscere i bambini dell'orfanotrofio. Bambini spaventati alla vista di noi "bianchi", accomunati tutti dalla morte della loro mamma. Tra loro, pure una bambina sordomuta ed una albina. I bambini albini in questo paese sono considerati portatori di male e vengono abbandonati dalle famiglie, se non addirittura uccisi!
A risentirci al prossimo collegamento!

<precedente

successivo>

item1a

Home | Articoli e pubblicazioni | Iscriviti alla newsletter | Gocce di Swahili | Bomboniere solidali

item1b1a1a1a1
item1b1a1a1
item1b1b1a
item2a
item3a1
Scarica modulo sostegno a distanza
newsletter1
item3a1a
Scarica modulo sostegno a distanza
newsletter1a

5xMille

Firma sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730 o unico) per dare il 5 per mille all'Associazione Hakuna Matata Onlus. Basta firmare l'apposito modulo e indicare il nostro Codice Fiscale 97187040825

Per bonifico o donazioni il codice IBAN è

IT98P07601046000000

50619790

item3b1a1a1a

Diario da Migoli

item3b1a1a1a1

Diario da Morogoro

item3b1a1a1
mercato-della-solidarietà

Mercato della solidarietà

item3b1a1a1b
diariodiviaggio2

Diario di viaggio

item3b1a1a
Suorluisa1a

Suor Luisa

archivio

web design agarthi

©hakuna matata onlus

lohohm
item3b1a1a1c

OPERE REALIZZATE

Donazioni

item1b1b1 item1b1a1a item1b1a1a1a item1b1a1a1a1 cd1 item1b1a1a1 gallery1 item1b1b1a item3b1a1a1a item3b1a1a1a1 item3b1a1a1 item3b1a1a1b item3b1a1a item3b1a1a1c